La paura e la frustrazione sui mercati…. – Analista Simone Rubessi

Scritto il alle 12:24 da Il Respiro del Grafico


DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono semplici pareri personali dell’autore, con esclusiva finalità educativa e didattica, il suo contenuto non costituisce alcuna forma di consulenza o “raccomandazione di investimento” o “incentivo all’investimento” né in forma esplicita che implicita. Nulla di quanto riportato ha lo scopo di prestare consigli operativi personalizzati, di acquisto e/o vendita, nè raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online ed alla sua situazione finanziaria. L’autore del presente articolo avvisa che quanto scritto o previsto è un semplice punto di vista personale e non deve assolutamente essere considerato attendibile o adatto per possibili guadagni futuri.  Chiunque utilizzi queste informazioni per scopi diversi da quelli didattici lo fa esclusivamente di propria iniziativa e sotto la propria esclusiva responsabilità.

La paura e la frustrazione sui mercati…. – Analista Simone Rubessi

Ti sarà capitato come a me all’inizio della tua attività di trader o magari anche in questo momento mentre leggi questo report, di trovarti davanti ai grafici sconfortato e con la paura di entrare.

Questa sensazione magari arriva in seguito a qualche operazione sbagliata di fila o  perchè nelle ultime operazioni ti sembra che ti stiano spiando facendo andare il mercato nella direzione opposta appena dopo aver aperto la posizione.

Queste sensazioni sono normali ed è un passaggio che fa parte della vita di ogni trader, questo passaggio screma moltissimo, nel senso che la maggior parte di queste persone o perde tutto o molla.

La prima cosa che voglio dirti è che sei sulla strada giusta, la seconda è che da qui in avanti hai 2 scelte:

  • La prima è formarti e imparare un metodo serio ed esercitarti per raggiungere dei risultati
  • La seconda è quella di intestardirti sulle cose sbagliate che stai facendo che avranno un epilogo spieacevole per le continue perdite e frustrazioni.

Anche io sono stato nelle tue stesse condizioni ed è per questo che ti voglio invitare ad un webinar GRATIS in cui ti spiego come  uscire da questa situazione. I posti sono limitati quindi non perdere altro tempo.

https://goo.gl/AYGrZe

Analisi Lungo periodo Eurostoxx

Nell’immagine sottostante è riportato il Battleplan del futures Eurostoxx che come vedere calza alla perfezione, ad oggi sembrerebbe iniziato un ciclo Intermestrale.

Voglio però farti presente che quando inizia un Biennale i prezzi dovrebbero avere un periodo abbastanza lungo di lateralizzazione e lingue, per chi mi segue sà cosa intendo.

In questa immagine è presente l’indicatore di ciclo Biennale, la sua velocità (linea tratteggiata) è sotto l’asse dello zero ed i volumi sono ancora molto bassi (cerchio blu), di conseguenza le mani forti non sono ancora entrate a mercato.

Medio periodo FSTEMIB

I prezzi nelle due giornate passate hanno iniziato ad …..OMISSIS….

Vorresti una strategia GRATIS? CLICCA PER ACCEDERE AL WEBINAR GRATUITO

https://goo.gl/AYGrZe


Per informazioni sull’articolo di Rating&Consulting inviare un’email a:
[email protected]


PERCORSO TECNICO CICLICO PREDITTIVO, ANALISI VISIVA DEL BATTLEPLAN E UTILIZZO DEGLI INDICATORI CICLICI

Per informazioni e iscrizioni:
Ing. Francesco Filippi 349 466 18 24
[email protected] 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Articoli dal Network
Ftse Mib: l'indice italiano apre in pari l'ultima seduta della settimana. I livelli da monitorare ri
Finalmente è stato convertito in legge il decretone che ha istituito il reddito di cittadinanza e q
Dopo la più strepitosa serie settimanale di rialzi dei prezzi del mercato obbligazionario ameri
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
In questi giorni le voci per cui Facebook stia per lanciare una propria "criptovaluta" si sono f
Ftse Mib: l'indice italiano apre stabile e continua a mostrare un po' di incertezza. La candela di i
Pian pianino anche chi non era d’accordo deve abituarsi a quello che sta capitando. Forse bana
Ieri una Theresa May in preda al panico, ha proposto al suo partito le sue dimissioni in caso di
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La recessione come sarà? Arriverà? Un tuffo nella storia e le intenzioni del "sistema". Visto c