Cosa causa lo spread – Analista Simone Rubessi

Scritto il alle 11:42 da Il Respiro del Grafico


DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono semplici pareri personali dell’autore, con esclusiva finalità educativa e didattica, il suo contenuto non costituisce alcuna forma di consulenza o “raccomandazione di investimento” o “incentivo all’investimento” né in forma esplicita che implicita. Nulla di quanto riportato ha lo scopo di prestare consigli operativi personalizzati, di acquisto e/o vendita, nè raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online ed alla sua situazione finanziaria. L’autore del presente articolo avvisa che quanto scritto o previsto è un semplice punto di vista personale e non deve assolutamente essere considerato attendibile o adatto per possibili guadagni futuri.  Chiunque utilizzi queste informazioni per scopi diversi da quelli didattici lo fa esclusivamente di propria iniziativa e sotto la propria esclusiva responsabilità.

Cosa causa lo spread – Analista Simone Rubessi

Tutti parlano di spread in finanza ma non tutti sanno che cos’è, ma soprattutto  per quale motivo il suo andamento condiziona così strettamente i prezzi di Borsa. I media da sempre ne parlano spiegando semplicemente  che corrisponde alla differenza dei tassi a lungo termine tra Italia e Germania , senza spiegare però l’influenza che tale differenza esercita  sull’andamento dell’economica , e di conseguenza sui prezzi di Borsa. Oggi cercherò di semplificare questa spiegazione al massimo, elencando per ordine di importanza i motivi di tale correlazione che, al salire dello spread fa scendere i prezzi di borsa e viceversa.

Se i tassi italiani aumentano rispetto a quelli Tedeschi, ne consegue che :

–  le società italiane pagano maggiori interessi passivi sui debiti, subendo da parte delle banche rialzi immediati, ciò diminuisce gli utili;

– lo stato italiano paga più interessi passivi sulle nuove emissioni di titoli ed aumenterà il proprio deficit;

– le nuove emissioni di obbligazioni da parte delle società private, avvengono a costi più elevati;

– aumenta il rischio default dello stato Italiano;

– aumenta il rischio sulle banche Italiane  che possiedono parecchi titoli di stato in portafoglio;

Ovviamente ci sono molto altri motivi, a più ampio raggio, ma per sintetizzare al massimo posso affermare che questi sono i motivi principali, che riducono gli utili ed aumentano i rischi alle aziende oltre che al  bilancio dello stato. Di conseguenza gli investitori riducono le esposizioni o addirittura escono dal mercato di Borsa istantaneamente, questo fa diminuire i prezzi di Borsa. Esiste un indicatore che traduce tutto questo in operatività…..

Partecipa al nostro webinar gratuito con una strategia in regalo, applicabile fin da subito. CLICCA QUI PER ACCEDERE: https://goo.gl/AYGrZe

Analisi Hang Seng

Il Battleplan Ventennale mostra che siamo molto vicini alla fine del primo ciclo Decennale, l’indicatore di ciclo Annuale fusion sembra in fase di partenza anche se mi aspetto un’accumulazione adeguata.

Dopo il tocco della banda Biennale inferiore i prezzi hanno rimbalzato ma prima di una nuova partenza dovremmo vedere un tocco sulla banda del ciclo Quinquennale.

Vorresti una strategia GRATIS? CLICCA PER ACCEDERE AI VIDEO GRATUITI

https://goo.gl/AYGrZe


Per informazioni sull’articolo di Rating&Consulting inviare un’email a:
[email protected]


PERCORSO TECNICO CICLICO PREDITTIVO, ANALISI VISIVA DEL BATTLEPLAN E UTILIZZO DEGLI INDICATORI CICLICI

Per informazioni e iscrizioni:
Ing. Francesco Filippi 349 466 18 24
[email protected] 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Articoli dal Network
Ftse Mib: l'indice italiano apre in pari l'ultima seduta della settimana. I livelli da monitorare ri
Finalmente è stato convertito in legge il decretone che ha istituito il reddito di cittadinanza e q
Dopo la più strepitosa serie settimanale di rialzi dei prezzi del mercato obbligazionario ameri
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
In questi giorni le voci per cui Facebook stia per lanciare una propria "criptovaluta" si sono f
Ftse Mib: l'indice italiano apre stabile e continua a mostrare un po' di incertezza. La candela di i
Pian pianino anche chi non era d’accordo deve abituarsi a quello che sta capitando. Forse bana
Ieri una Theresa May in preda al panico, ha proposto al suo partito le sue dimissioni in caso di
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La recessione come sarà? Arriverà? Un tuffo nella storia e le intenzioni del "sistema". Visto c