Correlazioni in borsa – Analista Simone Rubessi

Scritto il alle 10:28 da Il Respiro del Grafico


DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono semplici pareri personali dell’autore, con esclusiva finalità educativa e didattica, il suo contenuto non costituisce alcuna forma di consulenza o “raccomandazione di investimento” o “incentivo all’investimento” né in forma esplicita che implicita. Nulla di quanto riportato ha lo scopo di prestare consigli operativi personalizzati, di acquisto e/o vendita, nè raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online ed alla sua situazione finanziaria. L’autore del presente articolo avvisa che quanto scritto o previsto è un semplice punto di vista personale e non deve assolutamente essere considerato attendibile o adatto per possibili guadagni futuri.  Chiunque utilizzi queste informazioni per scopi diversi da quelli didattici lo fa esclusivamente di propria iniziativa e sotto la propria esclusiva responsabilità.

Correlazioni in borsa – Analista Simone Rubessi

Negli ultimi giorni vedo spesso molte persone che parlano delle correlazioni in borsa, sottolineando che negli ultimi periodi queste correlazioni(inverse) stanno andando nella stessa direzione.

Questo cambiamento stà destando molto scompiglio anche agli addetti ai lavori, che in queste fase dicono di affidarsi ai fondamentali, in quanto non tradiscono mai.

Il fatto che i fondamentali siano un’ancora di salvezza nei momenti incerti è cristallino ma sulla lettura delle correlazioni magari posso darti una chiave di lettura che non avevi considerato.

Guarda caso prima di una grande “sparata” dei prezzi le correlazioni inverse non funzionano più per un periodo, questo concettualmente significa che le mani forti stanno spostando le masse monetarie, creando una bolla su uno dei 2 mercati, pronta ad esplodere nel momento in cui hanno spostato tutti i loro fondi.

Vuoi capirne di più? CLICCA SUL LINK ED ACCEDI AI NOSTRI VIDEO GRATIS CHE TI SPIEGANO COME APPLICARE QUESTO CONCETTO NEL TRADING 

https://goo.gl/TB3j3V

Analisi lungo periodo S&P500

Nell’immagine sottostante puoi osservare il Battleplan del ciclo Ventennale.

Attualmente dovremmo trovarci in una fase distributiva sul primo ciclo Decennale, come avevo previsto un rimbalzo fino alla linea arancione che dovrebbe essere anticipatrice del ribasso principale.

Il ciclo Annuale fusion sottostante presenta la velocità ampiamente sotto l’asse dello zero.

Osservando le bande sembra essersi verificato il massimo di lungo periodo, in quanto le bande si sono testate a vicenda sul massimo assoluto.

Medio periodo FTSEMIB

Sul medio periodo il futures sull’FTSEMIB ha effettuato un rimbalzo come previsto dal report di ieri. Osservando l’immagine dovremmo essere nei dintorni del massimo sul ciclo Mensile, la velocità sta per rompere l’asse dello zero al ribasso.

Vorresti una di queste strategie GRATIS? CLICCA PER ACCEDERE AI VIDEO GRATUITI.

https://goo.gl/TB3j3V

 


Per informazioni sull’articolo di Rating&Consulting inviare un’email a:
[email protected]


PERCORSO TECNICO CICLICO PREDITTIVO, ANALISI VISIVA DEL BATTLEPLAN E UTILIZZO DEGLI INDICATORI CICLICI

Per informazioni e iscrizioni:
Ing. Francesco Filippi 349 466 18 24
[email protected] 


Per informazioni sull’articolo di Rating&Consulting inviare un’email a:
[email protected]


PERCORSO TECNICO CICLICO PREDITTIVO, ANALISI VISIVA DEL BATTLEPLAN E UTILIZZO DEGLI INDICATORI CICLICI

Per informazioni e iscrizioni:
Ing. Francesco Filippi 349 466 18 24
[email protected]

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Articoli dal Network
In questi giorni le voci per cui Facebook stia per lanciare una propria "criptovaluta" si sono f
Ftse Mib: l'indice italiano apre stabile e continua a mostrare un po' di incertezza. La candela di i
Pian pianino anche chi non era d’accordo deve abituarsi a quello che sta capitando. Forse bana
Ieri una Theresa May in preda al panico, ha proposto al suo partito le sue dimissioni in caso di
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La recessione come sarà? Arriverà? Un tuffo nella storia e le intenzioni del "sistema". Visto c
Più esigente, più tecnologico e più attento all'ambiente. Il consumatore, anche in Italia, si
Il Ftse Mib si muove in territorio positivo nei primi minuti della seduta. L’indice di Piazza Affa
Il mondo frena, il rischio recessione è dietro l’angolo, ma ne abbiamo parlato nei post prece
Lasciamo da parte per un attimo l'entusiasmo per uno dei rally obbligazionari più spettacolari