Analisi Euro Dollaro – Martedì 27 Febbraio 2018 – Time Frame 4h + Indicatori Ciclici

Scritto il alle 13:19 da Il Respiro del Grafico

DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espressi all’interno del presente articolo sono semplici pareri personali dell’autore, con esclusiva finalità educativa e didattica, il suo contenuto non costituisce alcuna forma di consulenza o “raccomandazione di investimento” o “incentivo all’investimento” né in forma esplicita che implicita. Nulla di quanto riportato ha lo scopo di prestare consigli operativi personalizzati, di acquisto e/o vendita, né raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario. Nessuna opinione espressa riguardante investimenti o strategie di investimento può pertanto considerarsi adeguata alle caratteristiche di una specifica persona in merito alla sua conoscenza ed esperienza del trading online ed alla sua situazione finanziaria. L’autore del presente articolo avvisa che quanto scritto o previsto è un semplice punto di vista personale e non deve assolutamente essere considerato attendibile o adatto per possibili guadagni futuri.  Chiunque utilizzi queste informazioni per scopi diversi da quelli didattici lo fa esclusivamente di propria iniziativa e sotto la propria esclusiva responsabilità.



PREVISIONE
Come anticipato nello scorso articolo avremmo potuto assistere al break del triangolo rosa di continuazione rialzista per andare a formare una formazione differente.

FIGURA “COMPLEX BOTTOM”
In effetti la figura alla quale stiamo assistendo è a metà strada tra un “Complex Bottom” e una flag rialzista leggermente deformata che come aspetto viene chiamata nella tecnica “Testa spalle rialzista”.

A tutti gli effetti siamo sempre in presenza di un Triangolo di Continuazione rialzista che tecnicamente deve essere formato da due massimi allineati orizzontalmente (i massimi assoluti in area 1,25 del Trimestrale e del Bisettimanale) e due minimi allineati ad una trend line rialzista.

Se questa figura fosse confermata, il prezzo dovrebbe dirigersi nuovamente verso area 1,25 con un ultimo Bisettimanale che definirebbe anche la fine di questo primo Mensile, del secondo Trimestrale, del secondo Annuale, dell’attuale ciclo Sedecennale.

CICLO BISETTIMANALE
Ricomponendo i cicli Weekly passati, vediamo che il ciclo formatosi dal 9 Febbraio, è stato un Bisettimanale rialzista, terminato giovedì 22 Febbraio 2018, come possibilità anticipata nello scorso articolo.

Attualmente siamo al primo Daily del secondo ciclo a Tre Giorni di questo nuovo Weekly che sarà rialzista non avendo ancora brekkato al ribasso il suo minimo di inizio dopo il suo primo sotto ciclo.

Stessa cosa dicasi per il Mensile attuale che, già dopo due Weekly e mezzo, non ha ancora brekkato il suo minimo di inizio al ribasso.

NOTARicordo che si può identificare se un ciclo sarà ribassista se, a fine del suo sotto ciclo, il minimo di inizio del ciclo madre sarà brekkato al ribasso. Stessa cosa dicasi per un ciclo che sarà rialzista se, a fine del suo sotto ciclo, il massimo del sotto ciclo sarà brekkato al rialzo.

TRIANGOLO DI CONTINUAZIONE RIALZISTA
Possiamo notare come queste ultime giornate stiano definendo un triangolo di continuazione rialzista che avrà effetto nel momento che venisse brekkata al rialzo l’area 1,2340/1,2350. 

In definitiva il quadro è “attualmente” rialzista.


INDICATORI CICLICI + BANDE DI MIGLIORINO ore 13:00


Attualmente gli indicatori hanno la seguente tendenza che potete leggere anche dai sei indicatori.
1) L’indicatore ciclico Daily è in congestione rialzista, anche se attualmente ribassista ma dovrebbe diventare rialzista in giornata;
2) L’indicatore ciclico a Tre Giorni è in congestione ma con trend rialzista;
3) L’indicatore ciclico Weekly è rialzista;
4) L’indicatore ciclico Mensile è in congestione ma sostenuto dalla sua media mobile ciclica;
5) L’indicatore ciclico Trimestrale è rialzista;
6) L’indicatore ciclico Annuale è in congestione con una conformazione ribassista attualmente. Nel caso i tre indicatori principali Weekly, Mensile e Trimestrale si orientassero decisamente al rialzo, anche l’Annuale si reindirizzerebbe al rialzo.

Siamo quindi ad un punto di svolta!



PERCORSO TECNICO CICLICO PREDITTIVO, ANALISI VISIVA DEL BATTLEPLAN E UTILIZZO DEGLI INDICATORI CICLICI

Per informazioni e iscrizioni:
Ing. Francesco Filippi 349 466 18 24
[email protected]



 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Articoli dal Network
Lasciamo da parte la complicata situazione italiana e chiediamo all'analisi intermarket un aiuto
Nel post di prima abbiamo parlato della grande sfida che vede di fronte il governo italiano, le
Il mondo del lavoro sta cambiando rapidamente e ci si interroga sempre di più su come sarà in futu
Ftse Mib: indice sotto pressione rompe 19.000 e punta 18.700 punti, livello chiave per l'indice ital
Mentre stiamo discutendo di “manine” e di contrasti all’interno della coalizione giallover
L’aria non butta bene per il governo in sede europea, il  che provoca una salita dello spread ed
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Se ragioniamo in maniera paternalistica, non c'è dubbio che papà Mario, ha ragione, non può i
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Il braccio di ferro sui dazi doganali tra CINA e USA continua ininterrottamente. Per molti (sott