LA PAROLA ALLA CURVA DEI TASSI – Analista Marco Magnani

Scritto il alle 11:04 da Il Respiro del Grafico

In considerazione del discorso molto distensivo del numero uno della BCE di Mario Draghi tenuto ieri pomeriggio non posso che tornare a parlare di curva dei tassi, o meglio non posso che lasciar parlare la stessa.

Infatti la curva, che nasce dalla differenza tra tassi di interesse lunghi e brevi, incorpora tutto quello che c’è da sapere in Economia, e “deve assolutamente” (ribadisco “deve”) essere compresa da tutti coloro che vogliono avvicinarsi con successo ai mercati finanziari.

Diversamente entrare in Borsa è come voler partecipare ad un incontro di pesi massimi senza conoscere il pugilato, ciò non solo è garanzia di perdere, ma soprattutto di farsi tanto male.

Tutti coloro che hanno acquistato titoli nei momenti di euforia del mercato (sui massimi) e poi venduti nei momenti di panico (sui minimi), avrebbero evitato tali devastanti perdite se avessero saputo costruirsi ed interpretare la curva dei tassi.

Andiamo per gradi, innanzi tutto definiamo il primo importantissimo punto in Economia: tutto inizia dai tassi di interesse.

E guardando questa immagine si può capire il motivo per cui Draghi non poteva che essere distensivo, ad indicare un proseguo della politica di allentamento monetario, attraverso i tassi e dalla curva è facile individuare la situazione economica e l’andamento dell’inflazione.

La situazione attuale pur indicando un aumento in corso dell’inflazione delinea anche che la stessa non ha di certo valori sufficienti per iniziare una retromarcia sull’allentamento monetario.

TASSI 01


Infatti con una curva ancora così distante dalla fascia sell è impossibile che l’inflazione abbia superato il 2 – 2,5%, valore soglia ritenuto come massimo accettabile da parte della Banca centrale.

C’è quindi ancora tempo prima che gli allentamenti monetari vengano toccati, e allo stesso modo c’è ancora tempo per un intervento sui tassi di interesse che rallenterebbe la crescita dell’inflazione.

Il tutto si traduce con ancora tempo di rialzi in borsa, sul lungo termine ovviamente.

TASSI 02


Operativamente parlando poi un utilizzo della curva dei tassi in abbinamento con altri strumenti diventa una bussola finanziaria “eccellente”.
Facile infatti individuare il minimo dei prezzi (cerchio Blue) dove DNA di lungo periodo ed il contestuale minimo della curva davano entrambi un segnale Buy. Di fatto è stato un punto di acquisto favorevole (e poco rischioso) sul lungo periodo.

Stessa cosa è stato sul massimo precedente (massimo del DNA e della curva = segnale Short), mentre per il futuro solo i nostri abbonati potranno avere l’informazione.

TASSI 03


Se, in aggiunta, sullo stesso minimo utilizzo anche l’indicatore di ciclo Annuale (o uno inferiore per un miglior timing) trovare punti di ingresso “eccellenti” sul lungo periodo è piuttosto facile.

Spero di aver dimostrato come alcuni strumenti siano “indispensabili” per poter operare con successo sui mercati finanziari … per stare tra i pesi massimi devi imparare assolutamente il pugilato!

TASSI 04



LINK OMAGGIO DI UN MESE
Al seguente link trovate un mese di navigazione gratuita per tutti i servizi di Rating&Consulting!!!

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/attiva-la-prova-gratuita?p=2&t=ott2016


LINK OFFERTA ALL INCLUSIVE
Al seguente link trovate l’offerta All Inclusive per tutti i servizi di Rating&Consulting, che comprende anche un percorso formativo di 25 corsi on line.

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/offerta-promozionale-all-inclusive?p=2&t=ott2016


Per info sul Percorso Tecnico Ciclico Predittivo e Analisi Visiva:
Ing. Francesco Filippi 349 466 18 24
[email protected]



 

 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Articoli dal Network
I giornali vivono di mode. Tendono a pubblicare e dare maggior visibilità alle notizie “che t
Ftse Mib: l'indice tricolore tenta nuovamente il break dei 22.000 punti, anche se la conferma l'avre
I fondi pensione sia a prestazione definita che a contribuzione definita possono soddisfare gli  ob
Audizione del presidente della FED. Tutto va a gonfie vele, tutto va come previsto, tutto bene. E
Di cosa pensa la storia sulle banche centrali lo sapete già, la rersponsabilità delle più gra
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
La formazione rimane un elemento centrale in ActivTrades che ha già preparato gli appuntamenti form
Continua il successo delle Obbligazioni Collezione di Banca IMI. Da oggi sono quotate direttamente s
Deutsche Bank: trimestrale BOOM, ma forse i motivi sono molto più profondi di quanto possiate pen