Cerca nel Blog

NOVITÀ IN ARRIVO – ANALISI EUROSTOXX – Analista Marco Magnani

Scritto il alle 9:58 da Il Respiro del Grafico

NOVITÀ IN ARRIVO

Nei prossimi giorni rilasceremo alcune novità importanti che cambieranno il nostro modo di proporre i servizi al pubblico, nel dettaglio:

  1. i report previsionali di lungo periodo verranno sviluppati in “video”, abbandoneremo quindi il formato report scritto.  Aumenteremo il numero dei mercati analizzati inserendo America, Giappone, Cina, India ed Inghilterra, oltre che i rispettivi cambi;
  2. Verrà introdotto un report esclusivamente operativo, sempre in video, che evidenzierà i nostri punti di ingresso e di uscita dai mercati in tempo reale;
  3. Inizieremo le chat room operative, massimo 50 Utenti partecipanti alla volta, dove faremo trading live dimostrativo e i nostri Utenti potranno partecipare “Gratutitamente”;
  4. Aumenteremo il numero dei TS esposti sul sito.

Mano a mano che rilasceremo i nuovi servizi avviseremo gli Utenti, ricordiamo che come sempre siamo pronti ad ascoltare pareri e consigli per migliorare il servizio offerto.

ANALISI EUROSTOXX
Passando alla situazione del future Eurostoxx, la situazione non è molto differente, ovviamente, dagli altri mercati analizzati nei giorni scorsi, il target dei 3.750 non è variato, ma a nostro avviso non verrà raggiunto, quantomeno nel medio periodo. Vediamone i motivi.

NOV 01


Indicatore di ciclo Annuale Fusion, come normale che sia, indica solamente una zona di massimo raggiunta ma non delinea ancora una inversione di tendenza sul lungo periodo.

NOV 02


La previsione ciclica temporale invece conferma l’inizio del ritracciamento del ciclo Annuale Fusion che sembrerebbe giunto al termine.

In relazione al fatto che questo Annuale dovrebbe essere il primo del secondo ciclo Economico del nuovo ciclo Ventennale, il ritracciamento non dovrebbe essere grande cosa, il primo target sarebbe la trend line del ciclo Annuale, la verde di mezzo in area 3.200, per poi continuare verso a quella del ciclo Biennale.

NOV 03


Portando i prezzi a sviluppare all’incirca questa previsione, che ricordo varia ogni giorno essendo auto adattiva quindi il target di prezzo ora in area 3.000 potrebbe cambiare considerevolmente con il proseguo delle sedute, per questo aggiorniamo periodicamente le previsioni.

Nella parte di ritracciamento anche in questo mercato restiamo flat per non essere contrari al trend di lungo periodo con la posizione.

NOV 04



LINK OMAGGIO DI UN MESE
Al seguente link trovate un mese di navigazione gratuita per tutti i servizi di Rating&Consulting!!!

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/attiva-la-prova-gratuita?p=2&t=ott2016


LINK OFFERTA ALL INCLUSIVE
Al seguente link trovate l’offerta All Inclusive per tutti i servizi di Rating&Consulting, che comprende anche un percorso formativo di 25 corsi on line.

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/offerta-promozionale-all-inclusive?p=2&t=ott2016


Per info sul Percorso Tecnico Ciclico Predittivo e Analisi Visiva:
Ing. Francesco Filippi 349 466 18 24
[email protected]



 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Name
Email *
Articoli dal Network
Questa settimana ho deciso di lasciare la possibilità a tutti gli amici lettori di vedere il mi
A Piazza Affari il Ftse Mib ha aperto le contrattazioni con un ribasso superiore al mezzo punto pe
Spunto di riflessione : gli indici Europei , come tutti sanno, sono il rimorchio dei mercati USA. Il
Alla Camera è stata votata la legge che prevede il ricalcolo delle pensioni in essere agli ex parla
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Lo avrete sicuramente letto su molti giornali. Proprio in questi giorni (ieri) abbiamo festeg
Partenza positiva per Piazza Affari stamane. Dopo circa un'ora e mezza dall'apertura del mercato l'i
  Ieri all'improvviso un signor nessuno, governatore della Banca centrale austriaca, eq
  Ieri all'improvviso un signor nessuno, governatore della Banca centrale austriaca, eq
  Sulla carta il meeting FED di oggi si è chiuso col classico “nulla di fatto”. Tas