Analisi Euro Dollaro Lunedì 26 Giugno 2017 – Time Frame Daily + Indicatori Ciclici

Scritto il alle 19:05 da Il Respiro del Grafico

Analisi Euro Dollaro Lun 26 Giu 2017 D


PREVISIONE
Come abbiamo potuto costatare il triangolo azzurro è stato rotto al ribasso, creandosi così una congestione di tipo diverso ma sempre in sosta sull’area 1,11.

Nello scorso articolo, avevo scritto:

“Come possiamo vedere dal grafico Weekly potremmo avere un ritracciamento per fine Trimestrale in area 1,10/1,1020 intorno al 28 Giugno.

PROIEZIONE DELLA MEDIA MOBILE VELOCE WEEKLY (tratteggiata in grigio)
Nel time frame Weekly ho tracciato la proiezione possibile della Media Mobile Veloce Weekly che incrocerebbe il prezzo proprio nella giornata del 26/28 Giugno la trend line in blue parallela a quella tracciata sui massimi del 31 Ottobre 2017 e 29 Maggio 2017.”


Mano a mano che il tempo passa però la possibilità che l’area 1,10/1,1020 venga interessata si allontana a meno che, come spesso accade ai Trimestrali, siamo in presenza di un Trimestrale formato da quattro Mensili, forse improbabile ma possibile.

Risistemando di un giorno i cicli Weekly passati troviamo che domani, Lunedì 26 Giugno, saremmo al sesto giorno del quarto e ultimo Weekly del Mensile e insieme del Trimestrale in corso. Da domani quindi mancherebbe ancora un giorno circa fino al 27 Giugno.

NOTA PER QUELLI CHE USANO GLI INDICATORI CICLICI
Chi avesse gli indicatori ciclici si accorgerebbe dell’inizio del nuovo Mensile, perché tra il 27 e il 28 Giugno, oltre a vedere l’indicatore ciclico Daily della giornata, intorno alle 14:00/16:30 girarsi al rialzo, vedrebbe anche quello a Tre Giorni girarsi al rialzo il giorno dopo, entrambi con la Velocità delle Medie Mobili centrate che taglia al rialzo la Linea dello Zero e subito dopo in entrambi gli indicatori le Medie Mobili veloci rosse e gialle incrociate al rialzo.

QUARTO CICLO WEEKLY
Quello che probabilmente sta facendo il quarto ciclo Weekly è di andare a fare un massimo quasi uguale o anche leggermente inferiore a quello del Weekly precedente e scendere nelle prossime due giornate ad iniziare già da domani.
Se ciò avvenisse, significherebbe che il ritracciamento possibile non potrebbe arrivare in area 1,10/1,1020, ma fermarsi molto probabilmente in area 1,115640 dove sosta la media mobile lenta dell’indicatore ciclico Weekly. Da lì partirebbe il prossimo Mensile.


 

Indicatori Lun 26 Giugno 2017

INDICATORI CICLICI
Nota sugli indicatori:

1) in tutti i grafici la linea tratteggiata sottile in bianco ondeggiante rappresenta la Velocità della Media Mobile Centrata,
2) così come le medie mobili rosse e gialle sono medie mobili semplici che devono incrociare al rialzo dopo che la Velocità della Media Mobile Centrata ha tagliato la Linea dello Zero al rialzo e così per il ribasso.

3) Le linee tratteggiate di colore diverso in tutti i grafici rappresentano le medie mobili cicliche di ordine superiore che fanno da target rialzista se sono sopra al prezzo, o ribassista se sono sotto al prezzo del ciclo corrispondente.

4) La linea ondeggiante spessa, di colore diverso in tutti i grafici, rappresenta la funzione ciclo che indica se realmente si è formato un massimo o un minimo di prezzo.


1) L’indicatore ciclico Daily è appena diventato ribassista;
2) L’indicatore ciclico Tre Giorni è rialzista:
3) L’indicatore ciclico Weekly è appena diventato rialzista ed è a contatto con la la media mobile ciclica Bisettimanale che gestisce il suo massimo (tratteggiata in verde);
4) L’indicatore ciclico Mensile è ancora ribassista ma sta per diventare rialzista ed è sostenuto dalla media mobile ciclica Bimestrale(tratteggiata in verde);
5) L’indicatore ciclico trimestrale è rialzista.
4) L’indicatore ciclico Annuale sembrerebbe ribassista, ma perché lo diventi, lo dovrebbe diventare contemporaneamente anche il suo sotto ciclo, ossia  il Trimestrale.

Il mix di questi indicatori significa che se non viene brekkata al ribasso l’area 1,11 nei prossimi due giorni circa, il prezzo procederà al rialzo a condizione che venga brekkata la resistenza in area 1,13 nei primi dieci giorni circa del prossimo Mensile.

Rimaniamo quindi in guardia agli short, con stop blindati a e a girarsi velocemente se fosse necessario.

TARGET RIALZISTA
Attualmente il primo target importante rialzista è 1,15175.



LINK OMAGGIO DI UN MESE
Al seguente link trovate un mese di navigazione gratuita per tutti i servizi di Rating&Consulting!!!

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/attiva-la-prova-gratuita?p=2&t=ott2016


LINK OFFERTA ALL INCLUSIVE
Al seguente link trovate l’offerta All Inclusive per tutti i servizi di Rating&Consulting, che comprende anche un percorso formativo di 25 corsi on line.

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/offerta-promozionale-all-inclusive?p=2&t=ott2016


Per info sul Percorso Tecnico Ciclico Predittivo e Analisi Visiva:
Ing. Francesco Filippi 349 466 18 24
[email protected]



 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Facendo trading da tanti anni ho imparato una cosa importantissima anche per la vita: spesso la solu
Anche se la FED inizia a dare segnali di inversione in ambito di politica monetaria, è evidente c
PREVISIONE - STO PER ESSERE SUPERATO DAGLI EVENTI MENTRE SCRIVO QUESTO POST ORE 11.18 DI
Cosa significa avere il controllo del mercato? Significa detenere importi e volumi tali da poter
Guest post: Trading Room #258. La settimana scorsa avevamo intravisto un breakout con un possibile
Secondo dei dati preliminari Istat che dovranno essere confermati nel prossimo mese di ottobre, dal
E' davvero incredibile come la storia si stia prendendo beffa di noi tutti, non si ripete mai ma
Analisi Tecnica Arriviamo al target del trading range provando a testare anche la resistenza posta
T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. yy)[Base