LE LINGUE DI BAYER E IL LORO SCOPO – Analista Marco Magnani

Scritto il alle 12:23 da Il Respiro del Grafico

Quando il mercato reagisce ad una grande discesa come quella dell’immagine inerente al Cacao, maggiore al 40%, subito dopo riparte con grande spinta dando l’impressione che il rialzo sia iniziato.

Questa reazione per la maggior parte delle volte (75% circa), in realtà è solo una finta per trarre in inganno la maggior parte degli operatori che entrano al rialzo mettendo uno stop appena sotto al minimo precedente.

Ma dopo un periodo di rialzo vigoroso il mercato gira repentinamente, come sta succedendo ora, sempre al Cacao, portando i prezzi di nuovo ai livelli del minimo precedente, o addirittura superandolo leggermente al ribasso.

Questa figura di inversione, chiamata lingua di Bayer, ha la funzione di spaventare gli operatori che si sono messi al rialzo, andare a prendere il loro stop appena sotto al minimo precedente e fare in modo che molti di loro, vedendo i prezzi superare il minimo di prima, si girino al ribasso.

Bene dopo aver buttato fuori tutti dalle posizioni Long, aver fatto strage di ordini stop a basso prezzo e aver fatto posizionare molti in Short, inizia il vero rialzo di lungo periodo che verrà ancor più accelerato da tutti coloro che dovranno chiudere gli short quando si renderanno conto della trappola.

Bene questo è quanto sta per succedere, con grande probabilità sul Cacao in questi giorni, guardate bene l’immagine.

LB 01


Il Simple fair Value evidenzia bene il concetto, il mercato in direzione del triplo minimo, che altro non è che l’espressione di due lingue di Bayer consecutive, dei test ripetuti per escludere tutti dal mercato prima della ripartenza di quest’ultimo.

LB 02


E i canali Biennali evidenziano anche il target di questo secondo test, in area 1.800 circa o appena sotto.

In sostanza, come dicevamo, la finta potrebbe arrivare vicino, o appena sotto al minimo precedente, l’importante è che la discesa sia violenta ed improvvisa.

Ed anche queste caratteristiche sono contemplate nella discesa del Cacao di questi giorni, come si può vedere.

LB 03


Nel caso del Cacao tuttavia, considerato che il ciclo Annuale ed il ciclo Biennale si sono fusi, esiste una fondata possibilità che i prezzi non arriveranno a superare il minimo precedente, ma si fermeranno appena sopra, come evidenzia il Dna.

Comunque sia i prezzi attuali sono ottimi per un acquisto di lungo periodo.

LB 04


LINK OMAGGIO DI UN MESE
Al seguente link trovate un mese di navigazione gratuita per tutti i servizi di Rating&Consulting!!!

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/attiva-la-prova-gratuita?p=2&t=ott2016


LINK OFFERTA ALL INCLUSIVE
Al seguente link trovate l’offerta All Inclusive per tutti i servizi di Rating&Consulting, che comprende anche un percorso formativo di 25 corsi on line.

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/offerta-promozionale-all-inclusive?p=2&t=ott2016


Per info sul Percorso Tecnico Ciclico Predittivo e Analisi Visiva:
Ing. Francesco Filippi 349 466 18 24
[email protected]



 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Articoli dal Network
Un rapido aggiornamento sulle nuove fantasie inflattive in attesa di smontare in Maggio, pezzo p
Signori, stiamo parlando di numeri impressionanti. Tanto per cominciare, guardate i dati sugli u
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Non sono certo successe tantissime cose nell'ultima ottava. Anche se le aspettative su un elemento
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Il Ftse Mib apre la nuova settimana in leggera correzione dopo lo spunto rialzista messo a segno nel
Guest post: Trading Room #281. Siamo quindi arrivati al target tanto atteso: area 24000 punti del
L'Unione europea prevede regole comuni per tutelare i diritti previdenziali dei cittadini che si spo
Analisi Tecnica Il nostrano esce dalla parte alta del trading range ponendo il target in area 242
Stoxx Giornaliero Buonasera, tutto invariato sullo Stoxx. Si aggiunge un’altra settimana