AMERICA, INDIA E  SUD AFRICA  CONTRO EUROPA – Analista Marco Magnani

Scritto il alle 15:02 da Il Respiro del Grafico

A mio avviso vincerà l’Europa, mi riferisco al fatto che tra cambi: Eur-Usd, Eur-Inr e Eur-Zar, vincerà l’Euro perché sarà quello che si rivaluterà di più nei prossimi anni, sulle tre valute.

EUR-USD
Iniziando con l’Eur-Usd possiamo notare dall’indicatore di ciclo (rosso in basso) che il ciclo Quinquennale dei prezzi è in una zona di minimo, più precisamente in una lateralità di accumulazione.

La previsione sul cambio evidenzia l’ultimo minimo come minimo ciclico ed un inizio di forte svalutazione del dollaro sul medio lungo periodo.

Il grado di attendibilità della previsione dovrebbe essere elevato, tuttavia potrebbe esserci ancora una gamba di accumulazione che potrebbe riportare i prezzi fino a livello del minimo precedente o appena sotto.

Ho comunque evidenziato due livelli di ingresso molto interessanti in un’ottica di investimento di medio lungo periodo, considerata comunque la seconda possibilità delineata sopra consiglio, ad un eventuale ingresso, di mettersi in stop profit appena possibile per restare indenni a quell’eventuale scenario.

SUDAFRICA 01


EURO-INR
Ciclo Quinquennale in partenza anche per l’Eur-Inr , prevista quindi una svalutazione anche per la valuta Indiana.

Ho inserito l’andamento dei tassi di interesse Indiani in relazione a massimi e minimi del cambio nel lungo periodo, credo che l’immagine parli da sola…

SUDAFRICA 02


EUR-ZAR
Ed infine Eur-Zar che nonostante sia in una fase ribassista sull’ultimo ciclo Quinquennale del ciclo Ventennale in corso, dopo una ancora breve discesa i prezzi dovrebbero fare un pull back fino alla trend line rappresentativa del ciclo Biennale, come visibile nella previsione dell’immagine.

In sostanza l’euro sta entrando in una fase di apprezzamento rispetto a molte valute nel medio lungo periodo, di conseguenza investimenti in euro saranno molto interessanti per i prossimi anni.

SUDAFRICA 03



LINK OMAGGIO DI UN MESE
Al seguente link trovate un mese di navigazione gratuita per tutti i servizi di Rating&Consulting!!!

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/attiva-la-prova-gratuita?p=2&t=ott2016


LINK OFFERTA ALL INCLUSIVE
Al seguente link trovate l’offerta All Inclusive per tutti i servizi di Rating&Consulting, che comprende anche un percorso formativo di 25 corsi on line.

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/offerta-promozionale-all-inclusive?p=2&t=ott2016


Per info sul Percorso Tecnico Ciclico Predittivo e Analisi Visiva:
Ing. Francesco Filippi 349 466 18 24
[email protected]



 

 

 

 

 

 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Articoli dal Network
Mancano ancora dei segnali importanti ma guardando i grafici intermarket sembra proprio che ci s
Da Montalbano ai Cesaroni, da Don Matteo a Rocco Schiavone, quanto costano le case nell’Italia
In molti si sono chiesti in questi giorni: “ma come è possibile far salire i tassi di interes
Ftse Mib: dopo la rottura di ieri dei 22.500 punti l'indice tricolore oggi intende recuperare tale l
Due sono i temi che appassionano da sempre e che hanno impatti mediatici oscillanti a seconda del co
sho Italia, la principessa sullo spread, questo probabilmente sarà il titolo del mio prossimo li
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Et voilà. Intermarket docet. Ne ho parlato copiosamente nei giorni scorsi e soprattutto nel vi
Ftse Mib: il Ftse Mib apre debole oggi e si mantiene ancora sul supporto statico dei 22.500 punti. N
Alla fine avevano ragione loro, Galbraith e Friedman le banche centrali servono a poco o a nulla