ANDAMENTO EUR/ZAR – Analista Marco Magnani

Scritto il alle 10:09 da Il Respiro del Grafico

Considerato che è da tempo che stiamo seguendo la posizione Eur/Zar, in relazione ad un portafoglio obbligazionario in essere, facciamo la periodica revisione della situazione.

Nel lunghissimo periodo il ciclo Ventennale sembra essere allineato alla previsione e il massimo assoluto di tale ciclo dovrebbe essere stato quello di inizio 2016.

Attualmente i prezzi stanno testano la trend line del ciclo Biennale che, se violata, darebbe il via ad una ulteriore discesa fino ad area 13,00, ossia fino alla trend line del ciclo Quinquennale.

Schermata 2017-01-13 alle 10.02.39


Dal nostro ingresso la valuta Sudafricana si è rafforzata del 14% , percentuale di rendimento che aumenta la resa delle obbligazioni.

L’algoritmo di Taylor evidenzia una ulteriore discesa fino ad area 12,00 circa entro la fine del 2017, questa previsione sarebbe allineata con l’andamento contrario della borsa Italiana, ove al momento il massimo previsto per il ciclo Annale Fusion è all’incirca nello stesso periodo.

Se verrà raggiunto il livello di prezzo a 12,00 si deciderà se chiudere la posizione o proteggere il rischio cambio congelando il gain ottenuto fino alla scadenza delle Obbligazioni.

Schermata 2017-01-13 alle 10.02.51


I canali Quinquennali sulla valuta  evidenziano un target di prezzo allineato con quanto previsto dall’algoritmo di Taylor, pertanto le aspettative sembrano essere buone.

Tendenza Biennale e Quinquennale  è fortemente ribassista.

Schermata 2017-01-13 alle 10.03.01



 

Per info sul Percorso Tecnico Ciclico Predittivo e Analisi Visiva:
Ing. Francesco Filippi 349 466 18 24
[email protected]



 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
La commissione Affari economici e monetari del Parlamento europeo ha rivisto la bozza di normati
Se vi domandate come mai la borsa USA continua ad essere fortissima, soprattutto se confrontiamo
Ftse Mib: l'indice italiano tenta in apertura il superamento dei 20.500 punti. Importante la chiusur
Inutile nascondersi dietro un dito. Per gli investitori, la tragedia del Ponte Morandi di Genova
Che vi dicevo, non passa neanche una settimana dalla benedizione del dollaro forte che il nostro
Si delinea sempre più forte il decoupling tra l'andamento della borsa USA e quello degli altri li
Analisi Tecnica Si conferma la rottura ribassista del trading range. L'accelerazione al ribasso
DJI Giornaliero Buonasera, eccoci di nuovo con l’analisi sullo storico indice americano.
Stoxx Giornaliero Buongiorno, per una manciata di punti non si è materializzato lo swing inc