CORRELAZIONE TRA PETROLIO E NATURAL GAS – Analista Marco Magnani

Scritto il alle 9:44 da Il Respiro del Grafico

Oggi vorrei portare l’attenzione dei lettori sulla correlazione tra petrolio ed altre risorse energetiche, ad esempio il Natural Gas, di cui si possono vedere nel grafico le tendenze sui differenti cicli, ed i relativi primi target di prezzo.

La situazione è indubbiamente molto simile a quella del Petrolio (vedi report del 25 Aprile 2016), infatti ritengo senza dubbio questi due mercati molto correlati, nello specifico l’andamento del Natural Gas è correlato a quello del Petrolio.

PROGETTO FORMAZIONE RATING&CONSULTING
In ottica promozionale e formativa propongo periodicamente agli utenti del mio sito un quesito.
Se, leggendo questo report, qualcuno fosse in grado di spiegare sinteticamente e con precisione il motivo per cui esiste la correlazione tra Petrolio e Natural Gas, avrà omaggio un mese di accesso agli indicatori gratuitamente su un settore del sito a scelta, più una settimana di abbonamento gratuito al mio report quotidiano di analisi dei mercati.
Tratto in particolare il future Ftsemib.
(Inoltrare la risposta via e-mail a [email protected], dopo essersi loggati sul sito www.ratingconsulting.eu ).


 

01 Correlazione Petrolio 22 Apr 2016 Marco


 

La correlazione la si vede anche nell’andamento ciclico, notare il ciclo a due anni esattamente sui minimi come per il Petrolio (vedi report del 25 Aprile 2016).

Certo la durata del ciclo è differente, in questo caso più breve, ma la tendenza ed i cicli importanti combaciano perfettamente.

In definitiva questa analisi ciclica è una dimostrazione scientifica che le due materie prime si muovono correlate.

E’ molto importante in borsa capire le correlazioni che muovono i mercati finanziari, le logiche sottostanti agli spostamenti di capitali sia sui mercati finanziari che nei mercati industriali e commerciali, le politiche dei tassi e della produzione di massa monetaria da parte delle banche centrali.

Perché l’andamento della borsa (e delle valute) dipende da queste cose.

Chi opera in borsa o sulle valute dovrebbe preoccuparsi prima di comprendere queste logiche e correlazioni se vuole guadagnare. Nella mia professione ho visto poche persone fare soldi utilizzando un indicatore magico, che ovviamente non esiste.

Un indicatore può dare un giusto timing, ma alla base di una tendenza ci sono “solo” i capitali investiti e le logiche di mercato. 
Se non si conoscono bene prima o poi si muore in questo mestiere.


 

CICLO BIENNALE NATURAL GAS

02 Correlazione Petrolio 22 Apr 2016 Marco


 

Ed anche il ciclo decennale, come si può vedere è decisamente sui minimi, di conseguenza anche per il Natural Gas ci aspettano anni di rialzo.

Ricordo che le tendenze esposte presentano i primi target; cosa significa? Chi è pratico di Borsa lo sa, diversamente venite a fare dei corsi per formarvi adeguatamente prima di investire soldi in borsa.

Per ciò che concerne il timing di ingresso, vale quanto spiegato nel report di ieri mattina, ingresso ottimale sul minimo del prossimo ciclo mensile, per stare a mercato fino al massimo del ciclo Annuale.


 

CICLO DECENNALE NATURAL GAS

03 Correlazione Petrolio 22 Apr 2016 Marco



SCONTI SULL’ACQUISTO DEI SERVIZI DI RATING CONSULTING
Ricordo ai lettori che chi volesse acquistare abbonamenti su Indicatori ciclici, Report di Analisi su Indici, Market Scanner, Trading System, Valutazione di Società o altri servizi di Rating Consulting, otterrà uno sconto del 10% indicando che proviene da questo blog (ilrespirodelgrafico.borse.it), scrivendolo all’interno dell’email a [email protected]


www.ratingconsulting.eu
[email protected]



 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Articoli dal Network
Un rapido aggiornamento sulle nuove fantasie inflattive in attesa di smontare in Maggio, pezzo p
Signori, stiamo parlando di numeri impressionanti. Tanto per cominciare, guardate i dati sugli u
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Non sono certo successe tantissime cose nell'ultima ottava. Anche se le aspettative su un elemento
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Il Ftse Mib apre la nuova settimana in leggera correzione dopo lo spunto rialzista messo a segno nel
Guest post: Trading Room #281. Siamo quindi arrivati al target tanto atteso: area 24000 punti del
L'Unione europea prevede regole comuni per tutelare i diritti previdenziali dei cittadini che si spo
Analisi Tecnica Il nostrano esce dalla parte alta del trading range ponendo il target in area 242
Stoxx Giornaliero Buonasera, tutto invariato sullo Stoxx. Si aggiunge un’altra settimana