Cerca nel Blog

EDIZIONE SPECIALE Teoria dei Cicli Roma Weekend 2 e 3 Aprile 2016

Scritto il alle 18:53 da Il Respiro del Grafico

Logo toro e orso per presentazione trading

Terrò a Roma, nelle due giornate di Sabato 2 e Domenica 3 Aprile 2016, dalle 9:00 alle 17/18:00, il Percorso Tecnico Ciclico Predittivo con i contenuti completi, normalmente svolti in tre giorni.

Come promozione il prezzo per queste due giornate sarà di 440€, IVA inclusa, a persona anziché 650€.
Alla fine delle due giornate tutti i materiali del corso, su tre file PDF, saranno consegnati ai partecipanti o inviati via email.

Si prega di confermare entro mercoledì 30 Marzo la propria partecipazione per motivi organizzativi.
I posti sono limitati.

Location da definire a seconda del numero delle persone.
Zone possibili: Trastevere o Zona Stazione Termini.



Per informazioni inviare un email a:[email protected]t
oppure telefonare a Ing.Francesco Filippi ai numeri:
Cell 349 466 18 24
Tel 02 87 06 53 52



 

 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Name
Email *
Articoli dal Network
Le ferite per il voto che ha sancito la Brexit sono ancora vive, i mercati hanno subito solo per
«Io ho udito più volte dirvi che il timore è il maggiore signore che si truovi, e in questo m
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2012 (range 12299/17158) [uscit
Il grafico del FTSEMIB fa sicuramente impressione. Una candela nera di tale portata (long black
Alla luce del risultato del referendum in Gran Bretagna (per l'analisi del qual quale, considerando
Cavalcare l’onda dell’entusiasmo (si fa per dire), approfittando del “Wind of change” ch
Questo è il grafico più importante del giorno. (via BBC) Non si parla di SP500 o di FTSEMIB o
Virna Cerne e Ombretta Polenghi, della Dr. Schär, raggiungono la finale dell’European Inventor Aw
E’ successo l’imponderabile. Uno di quegli eventi che io definivo come “sistemici”. A ri
I professionisti del mercato si sveglieranno trovando una situazione quasi impensabile. Secondo tutt