Cerca nel Blog

EDIZIONE SPECIALE Teoria dei Cicli Roma Weekend 2 e 3 Aprile 2016

Scritto il alle 18:53 da Il Respiro del Grafico

Logo toro e orso per presentazione trading

Terrò a Roma, nelle due giornate di Sabato 2 e Domenica 3 Aprile 2016, dalle 9:00 alle 17/18:00, il Percorso Tecnico Ciclico Predittivo con i contenuti completi, normalmente svolti in tre giorni.

Come promozione il prezzo per queste due giornate sarà di 440€, IVA inclusa, a persona anziché 650€.
Alla fine delle due giornate tutti i materiali del corso, su tre file PDF, saranno consegnati ai partecipanti o inviati via email.

Si prega di confermare entro mercoledì 30 Marzo la propria partecipazione per motivi organizzativi.
I posti sono limitati.

Location da definire a seconda del numero delle persone.
Zone possibili: Trastevere o Zona Stazione Termini.



Per informazioni inviare un email a:[email protected]t
oppure telefonare a Ing.Francesco Filippi ai numeri:
Cell 349 466 18 24
Tel 02 87 06 53 52



 

 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Name
Email *
Articoli dal Network
Questa settimana ho deciso di lasciare la possibilità a tutti gli amici lettori di vedere il mi
A Piazza Affari il Ftse Mib ha aperto le contrattazioni con un ribasso superiore al mezzo punto pe
Spunto di riflessione : gli indici Europei , come tutti sanno, sono il rimorchio dei mercati USA. Il
Alla Camera è stata votata la legge che prevede il ricalcolo delle pensioni in essere agli ex parla
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Lo avrete sicuramente letto su molti giornali. Proprio in questi giorni (ieri) abbiamo festeg
Partenza positiva per Piazza Affari stamane. Dopo circa un'ora e mezza dall'apertura del mercato l'i
  Ieri all'improvviso un signor nessuno, governatore della Banca centrale austriaca, eq
  Ieri all'improvviso un signor nessuno, governatore della Banca centrale austriaca, eq
  Sulla carta il meeting FED di oggi si è chiuso col classico “nulla di fatto”. Tas