Cerca nel Blog

Analisi Euro Dollaro Lunedì 25 Gennaio 2016 – Time Frame 4h

Scritto il alle 20:45 da Il Respiro del Grafico

PREVISIONE
Il giorno 21 Gennaio, in seguito al discorso di Draghi, abbiamo assistito ad un ribasso sostenuto.

CICLO WEEKLY
Il terzo ciclo Weekly si è così modificato. Iniziato probabilmente il 19 Gennaio, il 21 si è trovato a potere brekkare al rialzo o al ribasso dopo una sosta ciclica corretta di due giorni sul minimo 1,08595. Avendolo brekkato al ribasso, questo ha fatto si che l’attuale ciclo Weekly sia diventato ribassista e dovrebbe terminare il giorno 26 gennaio.

Essendo stato il secondo ciclo Weekly di sei giorni (iniziato il 13 e finito il 19 Gennaio e quindi corto) potrebbe portarci a ipotizzare l’inizio del terzo Weekly dopo il 19 Gennaio, ossia il 22.
Questo però non ne garantirebbe ancora l’inizio corretto, a meno di non vedere il prezzo sostare sopra al minimo del 22 gennaio, appunto a 1,07893, due giorni.
Il secondo Weekly così sarebbe di nove giorni (lunghezza massima ma ancora corretta).
Questo significherebbe che la fine dell’attuale ciclo Mensile potrebbe traslare dal 2 al 5 febbraio circa.

STRUTTURE RIALZISTE
Le due strutture rialziste dell’articolo scorso, sono state decisamente compromesse e dobbiamo aspettare che si completi il terzo ciclo Weekly per verificare la forma definitiva di questo Battleplan.

RETTANGOLI SIMMETRICI
Per fare qualche ipotesi sul movimento del prezzo e i rispettivi target ribassisti, ho disegnato sulla figura due rettangoli identici posti simmetricamente rispetto al baricentro delle medie mobili Daily (spesse arancione e rossa), baricentro molto vicino al minimo di inizio Weekly del 19 Gennaio a 1,08595.
In caso di medie mobili orizzontali, il prezzo si trova a traguardarle sia sopra che sotto a valori circa corrispondenti.

Il valore della base del rettangolo speculare azzurro si trova così a 1,0753014, valore quasi identico a quello della chiusura della candela bianca del 5 Gennaio scorso a 1,07506 (freccia inclinata spessa rosa).
Questa coincidenza fa di questa area un livello supportivo importante anche in vista del fatto che tra un paio di giorni potrebbe finire il terzo ciclo Weekly.

Dopo un probabile rimbalzo in area 1,0840/50 del quarto Weekly, il prezzo si dirigerebbe verso la fine del Mensile in corso.

INDICATORI
Gli indicatori RSI, MACD e CCI sono negativi per cui ogni rimbalzo ciclico importante può essere sfruttato per ingressi short, ma solo prima della fine di questo Mensile, del quale valuteremo il giorno esatto nella prossima settimana, fino a prova contraria naturalmente.
Inoltre la volatilità è aumentata considerevolmente per cui meglio usare pochi contratti e con stop blindati per evitare sorprese.

Analisi Euro Dollaro Lun 25 Gen 2016 4h

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
2 commenti Commenta
andrea4891
Scritto il 25 gennaio 2016 at 17:54

ho capito: se non sale scende, però è anche probabile che lateralizzi

Il Respiro del Grafico
Scritto il 21 febbraio 2016 at 22:35

Leggo questo messaggio in ritardo per motivi tecnici a cui rispondo ora.
Il mercato non lateralizza mai anche se sembra che ci siano dei valori all’interno dei quali il prezzo oscilla.
Il prezzo esegue perfettamente la forma del battleplan e bisogna sempre sapere quando l’apparente lateralità avviene sui massimi o sui minimi.
So che sembra scontato affermare che se non sale scende, ma l’importante quasi sempre è sapere a quali condizioni salirà o scenderà, rompendo quali valori e per quanto tempo e soprattutto formando quali strutture e quali cicli.
Nei corsi che tengo si impara appunto questo per non essere impreparati ad affrontare i movimenti.

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Name
Email *
Articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2012 (range 12299/17158) [uscita
FTSE Mib Settimana cominciata ancora una volta con tono negativo per Piazza Affari e per le sue ban
Millenovecentoottantaquattro, il più celebre dei romanzi di  George Orwell iniziato a scrivere n
Il referendum inglese avrebbe dovuto avere forti ripercussioni sui dati del derivati USA sullo S
Alla fine il Regno Unito ha deciso di lasciare l’Unione Europea, con un voto che il Financial
Guest post: Trading Room #214. Succede l'imponderabile. Arriva come un fulmine a ciel sereno la Br
La questione Brexit ha continuato a essere il catalizzatore principale sui mercati finanziari, perch
L'espressione di voto di  giovedì scorso in Gran Bretagna, ha consegnato un esito  decisamente in
Elementare Watson direbbe un simpatico ragazzo di mia conoscenza che vive a Londra, chissà per
by Ascanio L. Strinati  . Prima di ogni altra considerazione studio ed analisi occorre una preme