Analisi Euro Dollaro Lunedì 11 Gennaio 2016 – Time Frame Daily

Scritto il alle 21:14 da Il Respiro del Grafico

PREVISIONE
Come anticipato nell’articolo scorso ci saremmo dovuti aspettare il minimo di inizio Mensile il giorno 6 Dicembre. Lo avevo spostato di qualche giorno, rispetto al 31 Dicembre, per tenere conto oltre che delle festività, del probabile inizio del Mensile il 3 Dicembre anziché il 30 Novembre.
In effetti il minimo più profondo è stato il 5 (1,07107), anche se di pochissimo rispetto a quello del 6 Dicembre (1,07148). Ne terremo conto!

TARGET BIMESTRALE
Quello che ci attende è un ciclo Mensile di circa la stessa durata. I due Mensili insieme formerebbero un ciclo Bimestrale.
Per ora il primo target potrebbe essere 1,09652 entro domani e in estensione 1,10.
Il target successivo, in seguito all’inizio del secondo Weekly con probabile partenza tra il 12 e il 13 gennaio, potrebbe essere 1,1035 in corrispondenza della Media Mobile Ciclica Bimestrale (area di Sperandeo), dove transiterebbe appunto la trend line (in nero e spessa) passante per il 15 Marzo e 14 Aprile 2015.
Il massimo di questo nuovo Mensile dovrebbe verificarsi prima del 24 Gennaio.
il valore 1,11 sarebbe sicuramente una resistenza notevole.

INDICATORI
Il CCI è in prossimità del valore zero che gli farebbe da resistenza.
Il MACD, in seguito al rifiuto da parte della linea dell zero, che ha permesso l’attuale rialzo, potrebbe dirigersi al di sotto di essa.
L’RSI è a contatto con l’area 50 che farebbe da resistenza pur valendo adesso 54.
Domani, tra l’altro saremmo al quinto giorno del primo Weekly, per cui un giorno di ribasso sarebbe possibile.

Analisi Euro Dollaro Lun 11 Gen 2016 D

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Stoxx Giornaliero Buongiorno e ben ritrovati, faccio un veloce aggiornamento sulla situazione
Mentre scrivo questo articolo, il mercato delle criptovalute sta passando un momento di profondo
Il grande protagonista (oltre alla Lira Turca) è sicuramente il Dollaro USA che si dimostra val
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
L’ho detto in passato e lo ripeto. Abbiamo sottovalutato quell’uomo. Dietro all’aspetto de
La crisi turca non cambia, al momento, l'impostazione degli operatori della borsa USA. C'è quindi
Agosto non si smentisce e quando meno te lo aspetti, eccoti arrivare la sorpresina. La crisi Turca
Cari amici lettori, il vostro autore scapestrato prova ad andare qualche giorno in ferie.
Noi questa volta partiamo da qui, dall'articolo del Sole 24 Ore, ma soprattutto dall'esposizione