Pubblicate le nuove date del Percorso Ciclico – Infrasettimanali e Weekend

Scritto il alle 13:08 da Il Respiro del Grafico

Il percorso sulla Teoria Ciclica che propongo vuole dare uno strumento tecnico evoluto e molto efficace per operare sui mercati finanziari in genere, ma soprattutto per andare in aiuto a chi opera con piccoli capitali e leve elevate che ormai quasi tutte le piattaforme attuali forniscono agli operatori.

Tutti i trader sanno che con strumenti a così elevata performance è impossibile operare basandosi solo su analisi fondamentale o su notizie e rumors sugli interventi economici dei vari paesi.
A tale proposito la Teoria dei Cicli, insieme ai suoi indicatori, fornisce elementi fondamentali ed insostituibili che permettono al trader di essere sempre in trend col mercato seguendo i cicli principali, evitando così la pericolosissima abitudine di comprare uno strumento finanziario mentre scende o shortarlo mentre sale.

Per info: Ing.Francesco Filippi
Cell 349 466 18 24
Tel  02 87 06 53 52

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espres
Ormai manca poco al 4 marzo, data in cui il popolo italiano sarà chiamato ad esprimersi nelle c
Ftse Mib: ancora un quadro tecnico incerto per l'indice italiano che, dopo aver avviato il rimbalzo
Guest post: Trading Room #274. E' stato un periodo di buoni recuperi,ma ritrovare i massimi di fin
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
I GIOCHI SONO FATTI. Sono ormai partite le grandi manovre che hanno come obiettivo quello di po
Sembra tornata un po' di calma sui mercati. Ma è calma apparente. Si ha la sensazione che la rifo
Da tecnico e da appassionato che segue le vicende tecniche di Bitcoin e delle criptovalute, più
Ho passato gli ultimi mesi ad ascoltare chi mi chiedeva per quale motivo l'economia americana vi