Analisi Euro Dollaro Giovedì 8 Gennaio 2015

Scritto il alle 19:06 da Il Respiro del Grafico

PREVISIONE
Dopo nove mesi di ribasso, siamo ora al livello di non ritorno in area 1,18.
Per quest’area passano alcuni valori fondamentali:

MINIMI E TREND LINES FONDAMENTALI
1) minimo assoluto 1,20425, di inizio Annuale 2012;
2) minimo assoluto 1,18765 di inizio Annuale 2010.

Per questa area passano anche:
1) una trend line di riferimento importante identificata in quella resistiva degli ultimi cicli mensili che adesso farebbe da supporto;
2) la mezzeria del canale ribassista che sta accompagnando i massimi e i minimi dei bienni scorsi.

AREA 1,18 = LIVELLO DI NON RITORNO
La candela mensile di dicembre 2014 ha chiuso a 1,20983 ad un valore superiore quindi ai due minimi citati sopra che adesso hanno la funzione di minimi di guardia di non ritorno nel caso venissero brekkati al ribasso.

Questo significherebbe che il prezzo, che attualmente si trova al di sotto del minimo assoluto di inizio Annuale 2010, (1,18765), potrebbe fare a Gennaio anche un’ombra sotto a tali livelli per poi recuperarli nel mese stesso.

INIZIO CICLO WEEKLY
Tra l’altro oggi potrebbe iniziare il nuovo ciclo Weekly. Sarebbe potuto anche iniziare ieri ma il prezzo avrebbe dovuto sostare, per regola ciclica, sul minimo di ieri due giorni, per cui la data di inizio slitta ad oggi. Vedremo quindi se oggi inizierà l’atteso rimbalzo.

TARGET
Rialzista
Tecnicamente il primo target raggiungibile, se dovesse verificarsi un rimbalzo consistente, potrebbe essere 1,2355 in corrispondenza del break della trend line del triangolo di congestione ribassista appena brekkato il mese di dicembre 2014.

Ribassista
Come più volte detto il target di questo ribasso coinciderebbe con la fine del ciclo quadriennale prevista nell’anno 2017 a 1,03. Il mese di tale fine dipenderebbe dalla lunghezza dei cicli precedenti. E’ prematuro quindi parlarne.

Buon trading!

Analisi Euro Dollaro Gio 8 Gen 2015 M

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Tags: , , ,   |
3 commenti Commenta
andrea4891
Scritto il 9 gennaio 2015 at 0:24

bravo !!

siamo in un forum di finanza ?? e allora cerchiamo di parlare seriamente di cose serie !!

meno filosofia, stupidate e vuote dimostrazioni di un sapere astratto e inutile !!

:wink:

Il Respiro del Grafico
Scritto il 2 giugno 2015 at 13:48

andrea4891@finanzaonline:
bravo !!

siamo in un forum di finanza ?? e allora cerchiamo di parlare seriamente di cose serie !!

meno filosofia, stupidate e vuote dimostrazioni di un sapere astratto e inutile !!

andrea4891@finanzaonline:
bravo !!

siamo in un forum di finanza ?? e allora cerchiamo di parlare seriamente di cose serie !!

meno filosofia, stupidate e vuote dimostrazioni di un sapere astratto e inutile !!

Il Respiro del Grafico
Scritto il 2 giugno 2015 at 13:49

A cosa ti riferisci?

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Articoli dal Network
Lasciamo da parte la complicata situazione italiana e chiediamo all'analisi intermarket un aiuto
Nel post di prima abbiamo parlato della grande sfida che vede di fronte il governo italiano, le
Il mondo del lavoro sta cambiando rapidamente e ci si interroga sempre di più su come sarà in futu
Ftse Mib: indice sotto pressione rompe 19.000 e punta 18.700 punti, livello chiave per l'indice ital
Mentre stiamo discutendo di “manine” e di contrasti all’interno della coalizione giallover
L’aria non butta bene per il governo in sede europea, il  che provoca una salita dello spread ed
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Se ragioniamo in maniera paternalistica, non c'è dubbio che papà Mario, ha ragione, non può i
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Il braccio di ferro sui dazi doganali tra CINA e USA continua ininterrottamente. Per molti (sott