Analisi Euro Dollaro Lunedì 17 Novembre 2014

Scritto il alle 14:08 da Il Respiro del Grafico

PREVISIONE
Vediamo oggi cosa è successo ieri Venerdì 14 Novembre 2014.
Per fare questo riporto di seguito i punti principali di un articolo scritto Giovedì 13 Novembre con relativa immagine, ma non in questo blog.

Analisi EUR-USD Gio 13 Nov 2014 4h

RIASSUNTO sullo stato della valuta di Giovedì 13 Novembre 2014
In quell’articolo avevo sottolineato il fatto che il prezzo si trovasse in congestione già da cinque giorni di un ciclo Weekly, che ne dura dai sette ai nove, iniziato il 7 Novembre in corrispondenza del nuovo mensile, indicando quindi la criticità di Venerdì 14 giorno in cui sarebbe potuto finire il ciclo Weekly.

Essendo in presenza infatti di due cicli a Tre Giorni (2/3 gg) conformati a doppia onda, facevo notare che tali cicli si stavano componendo in una struttura rialzista, come sotto cicli di un ciclo Weekly, di cui indicavo i tre target tecnici a seconda di quando sarebbe esploso il movimento.
Indicavo come target tecnico del 13 Novembre 1,2625, come target del 17 il valore 1,2615, indicando come giorno pericoloso per una eventuale rottura al ribasso il giorno 14, suggerendo di mettere uno stop sotto il terzo minimo della congestione del 12 Novembre a 1,2419.

PREVISIONE PER LUNEDÌ 17 NOVEMBRE 2014 
E in effetti l’allerta è stata corretta! Il prezzo ha brekkato al ribasso proprio il 14 andando a fare un minimo a 1,23985 dal quale è partito il secondo ciclo Weekly del mensile in corso facendo però un minimo superiore a quello del 7 Novembre a 1,23580 segno che il ciclo Weekly passato è stato rialzista.

TARGET ATTESI
I target attesi ora non potrebbero più essere quelli annunciati nell’articolo scorso, in quanto il canale ciclico (quello precedente era blue) è cambiato proprio in seguito al nuovo minimo tracciato.
Se osserviamo il nuovo canale (in verde) ha fermato il rialzo proprio in corrispondenza della sua trend resistiva. Essendo però al primo giorno del nuovo ciclo Weekly ed avendo sopra di noi la trend resistiva dei cicli Mensili, il prezzo dovrà ritracciare, credo, fino all’area 1,2490/1,25 prima che parta una seconda onda rialzista destinata a fare il target definitivo.

Il target a questo punto potrebbe essere contenuto all’interno del canale ciclico Weekly (in verde) in corrispondenza del tempo (indicato col segmento a doppia freccia preso come riferimento dal ciclo mensile precedente), in area 1,2565 esattamente il 19 Novembre.

A questo punto sarebbero passati quattro giorni del ciclo Weekly attuale e la forza potrebbe essersi smorzata e la prossimità della fine del ciclo Weekly potrebbe costringere il prezzo a ritracciare sulla trend dei cicli Weekly, in area 1,2430/1,2450, dove tra l’altro passerebbe in quel giorno la trend resistiva del canale dei cicli mensili (target di Sperandeo). Target superiori a questo potrebbe naturalmente farli verso la mezzeria del canale del ciclo Annuale in area 1,26 come più volte affermato. Troppo presto per dirlo ora, dipenderà da molti fattori.

Come più volte affermato, fare previsioni così spinte e precise, pur potendosi naturalmente non avverarsi, ci danno la possibilità di tracciare canali, strutture e segnare giorni in cui tali previsioni potrebbero verificarsi, dandoci un’ulteriore indicazione di quanto i cicli possano aiutarci nella previsione dei movimenti proprio per il confronto tra la previsione e la realtà.

Difformità dei movimenti dalle previsioni ci aiutano invece a comprendere quanto la situazione economica e politica, delle nazioni interessate a questa valuta, possa influire sul movimento e per quanto tempo (se ore o giorni), se causarne il movimento in direzione opposta o, come spesso affermo, assecondare il movimento con azioni economiche e politiche dettate proprio da un movimento già previsto e in atto dalla situazione ciclica.

Buon trading!

Analisi Lun 17 Nov 2014 4h

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Oggi rinnoviamo la previsione del FTSEMIB nel medio lungo periodo. Come possiamo vedere dall’im
Lo abbiamo scritto più volte, le banche centrali, sono le principali responsabili di questa cri
FTSE Mib: il listino italiano oggi in apertura conferma il rimbalzo delle due sedute precedenti anda
A conclusione del confronto svolto con le Organizzazioni sindacali sugli interventi di natura social
Non ci sono particolari novità, anche se lo SP500 ha dato qualche segnale di debolezza. La situaz
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Oggi aggiorno la situazione ciclica dell’indice americano S&P 500. I canali di lungo period
Oggi vorrei fare una riflessione su un concetto che ho letto ieri, scritto da un trader in Italia co