AGGIORNAMENTO Analisi Euro/Dollaro Venerdì 29 Agosto 2014 ore 12,00

Scritto il alle 13:13 da Il Respiro del Grafico

Oggi prova del nove!

Tra oggi e Lunedì 1 Settembre, vedremo se questo Weekly sarà rialzista,  ribassista o in trading range.

Già ieri, giovedì 28 Agosto, avevo fatto notare la formazione di una struttura a diamante, come potente forma di inversione del mercato. Attualmente il perimetro del diamante non è ancora stato infranto né al ribasso, né al rialzo, anche perché non si è ancora completato.

Essendo probabilmente iniziato un ciclo Weekly, Mercoledì 27, dobbiamo aspettare che il prezzo non brekki al ribasso, oltre la figura a diamante, il minimo di Mercoledì 27 (1,31527), né all’interno della giornata di oggi, né di lunedì, diciamo al massimo entro le 14,30/16,30 per sicurezza.

Questo sarebbe approssimativamente il tempo ciclico (linea verticale tratteggiata in rosso) richiesto alla struttura a diamante per completarsi. Ma questo tempo (due/(tre giorni) sarebbe anche il tempo minimo di sosta sul minimo di Mercoledì 27, per decretare l’inizio di un ciclo Weekly.

Questa condizione deriva da una regola ciclica che recita che il tempo minimo di sosta su un minimo per decretare l’inizio di un ciclo Weekly sia quella di un ciclo a Tre Giorni (due/tre giorni) rappresentando questo un sotto ciclo di quello Weekly.

In questi due giorni infatti il perfetto Battleplan che si sta formando, all’interno del diamante, completerebbe la sua forma, includendo in essa due onde che potrebbero configurarsi a Flag ribassista o a Pennant rialzista.

Non è poi detto che questo ciclo Weekly sarebbe rialzista, a volte infatti capita che le strutture a diamante vengano rotte al rialzo e immediatamente al ribasso un’ora dopo lasciando tutti col cerino acceso in mano. Il significato di questo movimento viene spiegato nel Percorso di Trading Ciclico di cui trovate i riferimenti sul blog. Non vengono purtroppo mai presi in considerazione i tempi ciclici che governano, in maniera direi quasi ossessiva e molto chiara, il movimento dei prezzi di qualsiasi strumento finanziario.

Sarebbe meglio quindi operare, ma solo per le prime due giornate, a partire dal minimo assoluto (in questo caso di Mercoledì 27) sui massimi e sui minimi di quello che sembra un trading range (in effetti è un Battleplan), attendendo con pazienza la rottura della trend line inclinata, (linea inclinata tratteggiata in blue)  ma a candela di quattro ore chiusa sopra tale trend line, comprando poi il break del massimo della candela stessa. Nel grafico la linea tratteggiata è ipotetica ma al completamente del Battleplan sarebbe chiaro su quali massimi tracciarla.

Questa sarebbe la teoria, ma ricordiamoci che siamo ancora in presenza di un trend ribassista e alla teorica chiusura del mensile mancherebbe ancora un mese circa. Quello che potrebbe succedere, da qui alla fine di Settembre, potrebbe veramente stupirci in seguito alle forze economiche in gioco che si stanno contrastando in questo periodo di fine ciclo annuale.

Buon trading!

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

AGGIORNAMENTO Ven 29 Ago 2014

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Segui il blog il respiro del grafico, Registrati!!!
Articoli dal Network
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: dopo la seduta di ieri di forte incertezza chiusa in spinning top, oggi l'indice cerca di
  Tra i vari indici che si possono trovare sul mercato, ce n’è uno che da sempre segu
Tanto tuono che non piovve, alla fine il Governo May decide di subire gli ultimatum europei, dec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
OPEC: taglio imminente a sostegno delle quotazioni. Ma anche le scadenze dei future lasciano qualc
Alla fine arriva anche il giudizio di un ente apparentemente super partes, ovvero il FMI. Andand
Avvio complicato per il Ftse Mib. L’indice di Piazza Affari affonda sotto quota 19.000 con calo di
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Lasciamo da parte la questione italica e la presentazione a Bruxelles del documento programmatic